C’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al Concorso di Poesia Città di Seregno.
Il bando completo con il regolamento è pubblicato sul sito www.concorsopoesiaseregno.com.

Dopo il successo delle edizioni degli ultimi anni in termini di partecipazione e qualità, anche quest’anno l’Associazione Parole & Musica propone la partecipazione a tutti i poeti italiani e a quelli residenti all’estero. “In realtà non bisogna essere etichettati come poeti per scrivere poesie – commenta il presidente trentenne Diego Rovelli – ma è qualcosa che arriva dall’anima e che si esprime attraverso le parole”.

Il concorso, dedicato anche quest’anno ad Enrico Sambruni, arriva alla ventiseiesima edizione e resta un progetto dei giovani volontari dell’Associazione seregnese che, oltre ad organizzare il Concorso di Poesia, è anche promotrice di BMradio.it, la web radio con sede proprio a Seregno. “Le parole sono altrettanto importanti per uno speaker che parla ad un microfono e viene ascoltato da migliaia di persone che non conosce. A BMradio – dice il direttore Giorgio Bernasconi – siamo sempre stati attenti a pesare bene ciò che viene detto e a pensare prima di parlare e, nel dubbio, mettiamo una canzone! Queste sono anche le indicazioni che vengono date ai partecipanti al secondo laboratorio di radio (bm.lab) in partenza entro fine anno”.

Il tema del concorso di Poesia è sempre libero e gli autori possono partecipare con un massimo di 5 poesie in lingua italiana o dialettale sia attraverso la posta tradizionale che con un semplice invio e-mail. Rimandiamo comunque al bando di Concorso pubblicato sul sito www.concorsopoesiaseregno.com.

Il termine per la partecipazione è fissato a lunedì 30 settembre 2019, dopodiché la giuria presieduta da Franco Cantù e composta da Giovanna Archinti, Stefania Crema, Valentina Conti e Piergiorgio Corbia valuterà le opere pervenute e le premierà nel mese di novembre in Sala Mons. Gandini a Seregno (MB).