Il quartiere Born di Barcellona diverrà il centro nevralgico di Primavera a la Ciutat, ospitando un gran numero di attività gratuite che si svolgeranno parallelamente al festival.

A partire dal fine settimana precedente alle giornate principali di festival, dal 29 al 31 Maggio al Parc del Fòrum, il Born e i suoi dintorni ospiteranno innumerevoli attività gratuite: dalla musica live al Parc de la Ciutadella e alla Botiga del Primavera Sound, ai film musicali nella Maldà, per non parlare delle giornate del PrimaveraPro e gli showcase in svariati locali come il Convent de Sant Agusti e La Seca – Espai Brossa. Da quando è nata, Primavera a la Ciutat ha mirato a portare la musica a tutti i tipi di pubblico e a estendere lo spirito “Primavera” ad altri locali della capitale catalana nel periodo del festival.

Primavera Sound Festival

Primavera Sound Festival

Da venerdì 30 maggio a domenica 1 giugno, la rassegna Els Vermuts del Primavera amb Martini ravviverà il Parc de la Ciutadella con eventi mattutini all’aria aperta che vogliono regalare dei momenti di festival in cui tutti possano godere della musica e delle aree verdi della città insieme a famiglia e amici. Band internazionali come Dum Dum Girls, The Twilight Sad, The Mark Eitzel Ordeal e i Boogarins, dal Brasile, risaltano insieme ad altri artisti degni di nota che suoneranno sia al Parc del Fòrum che al Parc de la Ciutadella. Tra questi si contano La Sera, Majical Cloudz, Hospitality, Speedy Ortiz e Caveman. Le scene locali e nazionali saranno anch’esse ben rappresentate con Coriolà, Berlinist, Renaldo & Clara, Ceremoney e Flamaradas, tra gli altri, e anche PrimaveraPro sarà della partita organizzando concerti di band come Natas Loves You, Say Yes Dog, Tenfold Rabbit e degli italiani Junkfood, C+C=Maxigross e LNRipley. Minimúsica sposterà ancora una volta le sue attività per l’infanzia su questo parco del centro, dove direttamente dalla Cantabria la band dei Templeton eseguirà le proprie particolarissime versioni dei brani originali tratti dalla celebre e irriverente serie per bambini “Adventure Time”.

Con l’intenzione di aprirsi al grande pubblico, il PrimaveraPro inonderà di note la zona del Born con una programmazione di attività a ingresso gratuito che faranno la gioia degli amanti della musica, in aggiunta alle consuete conferenze e agli incontri esclusivi per professionisti del settore presso il nuovo quartier generale della manifestazione all’interno del Convent de Sant Agustí. Locali come il Born Centre Cultural, La Seca – Espai Brossa e il ristorante El Foro ospiteranno durante il giorno un gran numero di proposte aperte al pubblico come gli showcase di nuove promesse dalle varie nazioni partecipanti, che includono Brasile, Cile, Italia, Israele, Lussemburgo, i Paesi Baltici, la Polonia e Valencia (Spagna), e anche il Primo Concorso Internazionale delle idee e il Forum degli Investimenti nell’Industria Musicale organizzato insieme a Seed&Click.
Inoltre, il cinema Maldà, nel pieno centro della città, proietterà film a tema musicale a ingresso completamente gratuito con In-Edit, come parte integrante del programma di Primavera a la Ciutat, per il quarto anno consecutivo. Questa edizione del festival dedicato al documentario cinematografico nato a Barcellona nel 2003, includerà un totale di quattro film proiettati nelle sere del fine settimana precedente al festival: “The Punk Singer”, “Charles Bradley: Soul of America”, “Lou Reed’s Berlin” e un quarto film ancora da confermare.
Collocata nel cuore del quartiere Born, La Botiga del Primavera Sound si aggiunge alle location già menzionate espandendo la sua abituale programmazione di concerti intimi e DJ session. Svariati artisti, come Tigercats, Joe La Reina, Modelo de Respuesta Polar ed Él Mató A Un Policía Motorizado verranno a suonare nel negozio mentre la rassegna Els Vermuts del Primavera amb Martini sarà ravvivata da svariati DJ e selecter come Sr. Galleta, Glue Kids e Sean Carlson (FYF festival), che saranno l’opzione ideale per chi vuole approfittare al meglio dell’aperitivo senza perdere di vista il festival.
Come nelle edizioni passate, oltre a tutto ciò ci saranno anche i concerti a ingresso gratuito dall’impostazione più intima di Primavera als Bars by Heineken, che inizierà alla fine di Aprile e la cui programmazione sarà annunciata presto, e l’emozionante giornata d’apertura mercoledì 28 maggio al Parc del Fòrum, che regalerà ancora una volta al grande pubblico di Barcellona l’opportunità di vedere grandi concerti a ingresso completamente libero. Quest’anno gli artisti presentati includono la californiana Sky Ferreira, la rivelazione belga Stromae, gli argentini Él Mató a un Policía Motorizado, il duo electropop targato UK degli Holy Ghost!, la promettente band britannica Temples e i Fira Fem da Madrid.

PRIMAVERA A LA CIUTAT – ATTIVITÀ A INGRESSO LIBERO

OPENING DAY – Parc del Fòrum
– Mercoledì 28: Sky Ferreira, Stromae, Él Mató A Un Policía Motorizado, Holy Ghost!, Temples, Fira Fem

ELS VERMUTS DEL PRIMAVERA AMB MARTINI – Parc de la Ciutadella
– Venerdì 30: Majical Cloudz, La Sera, John Wizards, Coriolà, LNRipley, Say Yes Dog, C+C=Maxigross
– Sabato 31: The Twilight Sad, Caveman, Speedy Ortiz, Beezewax, Super Gegant, Ceremoney, Flamaradas, Junkfood, Natas Loves You
– Domenica 1: The Mark Eitzel Ordeal, Dum Dum Girls, Boogarins, Hospitality, Berlinist, Caustic Roll Dave, Renaldo & Clara, minimúsica: “Adventure Time” by Templeton

IN-EDIT – Cines Maldà (Carrer del Pi, 5)
– Venerdì 23: TBC (20h)
– Sabato 24: “Charles Bradley: Soul of America” (20h)
– Domenica 25: “Lou Reed’s Berlin” (18h) / “The Punk Singer” (20h)

PRIMAVERA A LA BOTIGA – La Botiga del Primavera Sound (Carrer Ases, 1)
– Venerdì 23: Cenetaph
– Sabato 24: Presentazione di “Santos Inocentes” dei Glue Kids: Glue Kids Dj + Sr. Galleta mette i dischi
– Domenica 25: Mëther & Zacker Djs
– Lunedì 26: Grushenka
– Martedì 27: Tigercats
– Mercoledì 28: Joe La Reina
– Giovedì 29: Sean Carlson dj set (FYF/ USA)
– Venerdì 30: Modelo de Respuesta Polar
– Sabato 31: Él Mató A Un Policía Motorizado
– Domenica 1: M A J E S T A D

LA SECA – ESPAI BROSSA (Carrer dels Flassaders, 40)
– Mercoledì 28: Anthony Chorale, Coldair, Móveis Coloniais de Acaju, Single Parents, Black Drawing Chalks
– Giovedì 29: The Secret Sea, Vaadat Charigim, Lola Marsh, Hokei, Furia, Él Mató A Un Policía Motorizado, Fuckin’ Bollocks, Furia
– Venerdì 30: Tenfold Rabbit, Junkfood, Niklāvz, Firejosé, Sandler Mölder, C+C=Maxigross, Natas Loves You, Say Yes Dog, LNRipley